Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

GdS – Inter, la storia si ripete: Kiev decisiva come ai tempi del Triplete

Una vittoria con lo Shakhtar assicurerebbe ai nerazzurri il primato momentaneo nel girone

Antonio Siragusano

"E' cambiato tutto da quella partita della stagione 2009/10 contro la Dinamo Kiev in cui l'Inter si giocò una grossa fetta della propria qualificazione agli ottavi di finale: dal tecnico, passando per l'intero organico fino ad arrivare anche alla proprietà. Ma a fare da comune denominatore tra la formazione che stasera a Kiev affronterà lo Shakhtar Donetsk e quella che undici anni fa ribaltava l'1-0 siglato dal solito Shevchenko negli ultimi 4 minuti di gioco, rimane quella dose di pazzia che neanche Antonio Conte ha saputo tenere sotto controllo con il suo arrivo a Milano.

"Oggi, come ricordato da La Gazzetta dello Sport, siamo solamente alla seconda giornata di Champions League e in ogni caso nessun risultato potrebbe compromettere definitivamente il percorso nerazzurro all'interno della competizione, ma certo che ottenere il successo e automaticamente la testa del gruppo B potrebbe rendere meno insidiosa la strada dell'Inter. Mentre un ko a Kiev, con i nerazzurri che rischierebbero di scivolare a -5 dalla formazione ucraina, potrebbe complicare destino europeo della squadra di Conte.