Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Giunta: “L’Inter accontenta Spalletti, ma i nerazzurri vanno ancora rinforzati”

Il giornalista ha fatto il punto della situazione sul mercato nerazzurro

Pasquale Formisano

"Intervenuto in diretta negli studi di Sky Sport 24 Mario Giunta ha parlato dell'aria che si respira nell'ambiente Inter dopo l'arrivo del tanto attesso Radja Ninggolan: "L'arrivo di Nainggolan non stoppa il mercato dell'Inter su altri grandi obiettivi. Il belga probabilmente andrà a ricoprire il ruolo di trequartista, visto anche che Rafinha non verrà riscattato dal Barcellona; era il calciatore preferito da Luciano Spalletti, il primo nella lista dell'allenatore, che è stato finalmente accontentato dalla società".

"RINFORZI - "Collocato Nainggolan sulla trequarti, però, bisogna anche andare a capire dove bisogna andare a rinforzare ulteriormente questa rosa, ecco perché si fanno caldi i nomi di Dembelè e William Carvalho, che andrebbero schierati come veri e propri centrali di centrocampo, ipotizzando che Spalletti possa scegliere sempre il 4-2-3-1 come modulo principale".

"ALTRE SOLUZIONI - "Si potrebbe ipotizzare anche una difesa a tre, con Nainggolan a fare il trequartista puro, anche se sarebbe atipico in quel ruolo, e con in attacco Mauro Icardi e un nuovo innesto. Martinez? Bisognerà capire se potrà partire titolare oppure se l'Inter farà altre scelte di mercato rispetto a quelle fatte finora".

"ZANIOLO -"È un ragazzo del 1999 con un grandissimo potenziale, tutti quelli che capiscono di calcio rilasciano report molto positivi sul ragazzo, che tra l'altro è figlio d'arte".

"SANTON - "Santon lo conosciamo benissimo, è un ragazzo che ha avuto molti problemi fisici, ma non dimentichiamo che fu lanciato in prima squadra a 17 anni da un certo Josè Mourinho, non uno sprovveduto del mondo del calcio. Ora a Roma ha l'opportunità di potersi rilanciare e di ritrovarsi dopo alcune vicissitudini negative, riguardanti anche gli insulti ricevuti sui social".

"GAGLIARDINI, TUFFO HORROR: VA IN MARE E SPUNTA UNO SQUALO!

Potresti esserti perso