Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Gori: “Conte? Dipende dagli accordi presi con il club. A mio parere ci sono altre sedi per certi argomenti”

L'ex attaccante esordì nella grande Inter

Antonio Siragusano

"Sarà un'Inter chiamata necessariamente alla vittoria, quella che sabato pomeriggio alle 18.00 affronterà a San Siro l'Hellas Verona di Ivan Juric. Ottenere i tre punti allontanare le critiche e le polemiche scaturite dallo sfogo di Antonio Conte e soprattutto per poter affrontare con la massima serenità le due settimane in cui la Serie A rimarrà ferma per far spazio agli impegni delle Nazionali. Proprio delle dichiarazioni del tecnico interista nel post partita di Dortmund, ha parlato l'ex calciatore nerazzurro Sergio Gori.

"Il suo commento: "Per quel che riguarda le sue esternazioni dipende da quali sono i programmi concordati ad inizio stagione con la società. Conte non è un tecnico facile per un club ma se la società ha preso degli impegni per vincere subito, deve mantenerli. Di sicuro il gap con la Juve è ampio, c'è una bella differenza con la rosa della Juve, numericamente e come qualità. Come tattica e atteggiamento della squadra Conte è molto bravo. A mio parere però le sue sono state parole sono state sbagliate perché ci sono le sedi competenti per affrontare questi discorsi. Però lui è così, impulsivo. E vuol mettere in chiaro che certe richieste non sono state esaudite. Mi auguro che Suning, che è un colosso, abbia ben chiaro che se l'obiettivo è lottare con la Juve per lo scudetto dovrà fare le giuste mosse e accontentarlo. Ripeto, rispetto alla Juve si vedono le differenze: basta analizzare la rosa dei bianconeri".

https://www.passioneinter.com/notizie-nerazzurre/inter-news-live/