CdS – ‘Icardukaku’, quando il presente rievoca il passato: Icardi conquista Parigi, Lukaku stenta

CdS – ‘Icardukaku’, quando il presente rievoca il passato: Icardi conquista Parigi, Lukaku stenta

Icardi sta conquistando Parigi con i suoi gol, Lukaku al di sotto delle aspettative nerazzurre

di Stefan Valente

È stata la telenovela della passata stagione, tanto chiacchierata a livello internazionale. Icardi-Inter, un legame che sembrava inscindibile sì è rotto nel peggiore dei modi. La situazione era ormai insostenibile per entrambe le parti, come più volte dichiarato pubblicamente dai vertici della dirigenza nerazzurra. In estate Mauro è andato a Parigi, a Milano è sbarcato Romelu Lukaku (tanto richiesto da Antonio Conte).

Come riportato dall’edizione odierna del Corriere dello Sport, il belga ha deluso le aspettative. O meglio, la sua stagione sin qui è nell’assoluta normalità: nulla di eccezionale, come confermato dai numeri. 3 gol nelle prime 7 gare di campionato, nessuna rete realizzata in Champions nell’unica gara disputata (visto il forfait per la trasferta del Camp Nou). Naturalmente, con 75 milioni di investimento era lecito aspettarsi qualcosa in più.

Fronte Icardi, invece, pare che Mauro non abbia perso il suo vizio del gol neppure al PSG: due gare disputate in Ligue 1 e due in Champions, 2 reti realizzati (una delle quali decisiva nella vittoria del Paris sul campo del Galatasaray). Ora spetterà a Lukaku cambiar marcia, per far sì che il popolo nerazzurro non rimpianga il suo ex capitano.

Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

TS – Occasione Giroud! Conte lo acquistò al Chelsea dopo il no di Dzeko, la storia si ripete?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy