Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

INTER NEWS

Chi è davvero Daniel E Straus, il nome nuovo per l’acquisto dell’Inter

Daniel E Straus

L'identikit dell'imprenditore americano

Pietro Magnani

Questa mattina, dopo le voci di ieri che volevano PIF vicinissima all'acquisizione dell'Inter, Corriere dello Sport ha rilanciato il nome di un ipotetico nuovo acquirente per il club, con cui la famiglia Zhang sarebbe addirittura in trattative avanzate. Si tratta di Daniel E Straus, uomo d'affari statunitense. Ma chi è davvero questo magnate spuntato dal nulla?

 Daniel E Straus

Daniel E Straus nasce a New York nel 1956. Laureatosi alla Columbia University in Scienze Politiche, ha poi studiato legge ed è diventato avvocato per uno degli studi più importanti della grande mela. Nel 1984 lascia la carriera di avvocato per diventare co-fondatore, insieme al fratello, della Multicare Companies Inc, una azienda sanitaria nata dalle fondamenta di quanto creato dal padre, possessore di diverse case di cura. La neonata impresa sale sempre più di valore, e nel 1997 i due fratelli la vendono a Genesis Health Ventures, Inc per 1,06 miliardi di dollari.

Nel 1998 fonda quindi un'azienda analoga alla precedente, CareOne LLC, di cui diventa presidente e CEO. CareOne gestisce oltre 70 case di cura e strutture di assistenza nell’area del New England, con oltre 20mila pazienti stimati all'anno. Nel 2006, infine ha co-fondato ed è diventato presidente e amministratore delegato di Aveta, Inc. e InnovaCare Health Solutions, LLC. Uno che non sta con le mani in mano insomma.

Straus al momento gestisce anche un fondo, che ha investito molto negli ultimi anni soprattutto nelle branche dello sport e dell'intrattenimento. Ha fondato anche la società Bridge Sports, LLC, che dal 2012 possiede una quota minoranza di una franchigia NBA, i Memphis Grizzlies. Che il calcio sia il suo step successivo per espandere la propria fama anche oltre oceano?