Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

DUMFRIES INTER

Dumfries torna sull’infortunio con l’Atalanta: “Ho pensato: ‘Me**a, che mi sta succedendo?'”

Dumfries Inter
L'esterno olandese si prepara a giocare il Mondiale con la sua nazionale

Simone Frizza

Direttamente dal ritiro dell'Olanda, Denzel Dumfries è stato intervistato dai microfoni di NOS a pochi giorni dall'inizio del Mondiale. L'esterno nerazzurro ha parlato delle sue impressioni sulla competizione che inizierà nel weekend in Qatar, ma è anche tornato sul problema al ginocchio accusato durante Atalanta-Inter 2-3. Al minuto 72, infatti, Dumfries si è accasciato al suolo venendo immediatamente sostituito da Bellanova, per poi sedere in panchina con del ghiaccio sul ginocchio. "In quei secondi ho pensato per un momento: 'Me**a, cosa sta succedendo?'. Ho preso un colpetto e il mio ginocchio si è irrigidito. Il problema era il muscolo sopra il ginocchio, non l'articolazione stessa. Non riuscivo più a correre, quindi sono dovuto uscire", ha affermato.

Poi, però, ha tranquillizzato tutti, in primis i tifosi olandesi: "Non sono minimamente preoccupato, certo che verrò ai Mondiali (ride, ndr). Voglio essere titolare già nella prima partita contro il Senegal, mi sento in forma. Anche stamattina quando mi sono alzato mi sentivo bene. Quando non sei più caldo, e i muscoli sono freddi, è sempre un momento di valutazione importante delle tue condizioni. Qui in Nazionale sono stati fatti diversi test e sono risultati tutti positivi. Più tardi andrò in ospedale per un esame così da eliminare ogni incertezza, ma non mi aspetto niente di strano".

Dumfries Inter
tutte le notizie di