INTER ATALANTA – Colantuono si rammarica: “Dietro l’Inter è fortissima, ma noi potevamo segnare”

INTER ATALANTA – Colantuono si rammarica: “Dietro l’Inter è fortissima, ma noi potevamo segnare”

di

Inter Atalanta Colantuono intervista

Inter Atalanta Colantuono intervista

Mister Stefano Colantuono si presenta alla conferenza stampa post-partita con un’espressione in volto decisamente diversa da quella del 23 marzo scorso, quando la sua Atalanta aveva espugnato San Siro. Il risultato maturato stasera ha premiato invece per 2-0 l’Inter, che è riuscita a contenere la squadra bergamasca e capitalizzare due situazioni da calcio piazzato. Queste le considerazioni rilasciate da mister Colantuono ai microfoni di passioneinter.com. “Buonasera mister: siete riusciti spesso a mio parere a mettere in scacco l’Inter sulle fasce, ma da queste situazioni non sono mai nate occasioni da gol. Può essere questa la chiave del mancato pareggio, che pure ad un certo punto era nell’aria?” “L’anno scorso qui abbiamo vinto, ma oggi è andata diversamente: mi dispiace perché stasera abbiamo fatto bene, ma non abbiamo portato a casa niente. L’intensità è stata alta anche oggi, ma dall’altra parte c’era l’Inter che oggi voleva vincere. Come ha giustamente detto lei, abbiamo creato un’importante mole di gioco: siamo andati spesso al gol ma è mancata la zampata vincente. Nel secondo tempo abbiamo fatto la gara, l’Inter si è resa pericolosa solo sul palo e poi con la punizione nel finale. Certo i nerazzurri in difesa sono fortissimo, ma noi potevamo essere più pericolosi. D’altronde non è facile giocare contro l’Inter: è una delle prime del campionato.  Nonostante questo i padroni di casa sono stati quasi tutto il secondo tempo in difesa.”

Inter Atalanta Colantuono intervista

LEGGI ANCHE: INTER-ATALANTA, LE PAGELLE

LEGGI ANCHE: INTER-ATALANTA, LA CRONACA DEL MATCH

LEGGI ANCHE: INTER-ATALANTA, LE INTERVISTE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy