Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

INTER NEWS

Inter, a Barcellona per cercare l’impresa: ecco come battere il Camp Nou

Inter, a Barcellona per cercare l’impresa: ecco come battere il Camp Nou - immagine 1
Le 4 leggi di Inzaghi

Pietro Magnani

Domani sera, al Camp Nou di Barcellona, l'Inter si gioca una grossa fetta di qualificazione agli ottavi di Champions. Non perdere contro i catalani dopo la vittoria a San Siro sarebbe fondamentale per cercare di ottenere un passaggio del turno che, fino a qualche settimana fa, sembrava utopia.

Inzaghi Inter

Per farlo però, come sottolineato da La Gazzetta dello Sport, Inzaghi ha martellato i suoi giocatori su 4 concetti. Il primo è quello di rimanere compatti e non concedere spazi in ripartenza ad avversari rapidissimi e letali, mantenendo un baricentro molto basso come all'andata. Il secondo riguarda invece il palleggio. La fase contenitiva e l'alleggerimento passano anche da qui; per quanto complicato, se tieni la palla tu invece del Barcellona, non possono farti goal. Ecco perché tenere il pallone evitando il pressing avversario, anche nella propria metà campo, sarà pericoloso ma fondamentale.

Il terzo comandamento riguarda invece le verticalizzazioni, che bisognerà cercare il più possibile per provare a spaventare il Barcellona. Infine, come nel 2010, bisognerà prestare massima attenzione alla prima metà del primo tempo, la fase in cui la pressione sarà più alta. Se si scollinerà indenni la prima parte di gara, anche nei padroni di casa potrebbe salire il nervosismo.

L'OPINIONE DI PASSONE INTER. 

Battere il Barcellona al Camp Nou non è mai semplice, figuriamoci dopo una settimana di polemiche. Tuttavia l'Inter deve crederci. Sarà una partita di trincea anche più che all'andata inutile negarlo e anche un solo punto sarebbe oro colato in ottica ottavi di finale. Ma i nerazzurri ci hanno già insegnato più volte che qualsiasi impresa è possibile. Anche e soprattutto al Camp Nou.

tutte le notizie di