Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Inter-Borussia M, Rose: “Avversario impressionante, vi svelo un retroscena. Lazaro? Ecco cosa ci ha detto”

@Getty Images

Il tecnico della formazione tedesca alla vigilia del match europeo

Antonio Siragusano

"C'era chiaramente parecchia emozione sul volto di Marco Rose nel corso della conferenza stampa terminata pochi minuti fa a San Siro. Il tecnico del Borussia M'Gladbach domani se la dovrà vedere contro l'Inter di Antonio Conte per la prima stagionale di Champions League, in un San Siro che - nonostante l'assenza dei tifosi - rimane uno scenario unico al mondo. Im riferimento all'analisi della partita, l'allenatore tedesco ha raccontato un retroscena che riguarda gli schemi osservati sul gioco dell'Inter, complimenti che faranno sicuramente piacere a Conte. Queste le dichiarazioni raccolte da tuttomercatoweb.com:

"LA PARTITA - "Quando abbiamo saputo che avremmo affrontato loro, ho chiesto del materiale alla nostra divisione specializzata. Guardando i video è stato spontaneo chiedere...'perché mi avete mandato materiale dove esprimono solo cose positive?' La risposta è stata: 'no, questa è l'Inter, sempre'. Perciò abbiamo capito che squadra ci troveremo di fronte, con un grande allenatore che sa far fare ai suoi giocatori ciò che vuole. Sarà un piacere affrontarli".

"GIRONE - "Partiamo tutte alla pari, conosciamo la qualità dei nostri rivali, sono tutti esperti a livello internazionale. Noi cercheremo di far valere le nostre chance in ogni match".

"LAZARO - "Beh da noi è solo in prestito. Ne abbiamo parlato, ci ha confermato i punti di forza di squadra e di società del nostro avversario. Si parla molto di Lukaku e Lautaro, ma penso anche a Brozovic che macina chilometri e corre come pochi, Barella che ha grande qualità, Vidal e Hakimi che ci conoscono avendo giocato in Bundesliga. L'Inter ha davvero una grande rosa".

"PROGRAMMA - "Abbiamo già fatto la rifinitura, i ragazzi sognano la vittoria, domani faremo le ultime discussioni tecniche, sfrutteremo le nostre occasioni per fare una grande partita".

"INTER - "Rispetto allo scorso anno? Penso che il sistema di gioco sia rimasto invariato. Difesa a tre, due ali alte, due interni che alternano le fasi, il play che diventa trequartista. Penso che questi siano meccanismi da grande allenatore qual è Antonio Conte. L'Inter è nell'elite del calcio europeo".