Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Inter, come cambia il centrocampo con l’arrivo di Vidal

Il calciatore cileno è dotato di grande duttilità

Antonio Siragusano

"La capacità di sapersi adattare in più posizioni seguendo anche schieramenti tattici diversi, senza però pagare in termini di rendimento, fa di Arturo Vidal un calciatore raro e prezioso nel calcio di oggi. Tra le tante caratteristiche che lo rendono un calciatore unico nella sua specie, è anche per questa grande disponibilità che Antonio Conte ha fatto carte false per riabbracciarlo dopo l'esperienza triennale e vincente alla Juventus nel binomio col cileno.

"Nei tre schieramenti pensati questa mattina da La Gazzetta dello Sport, Vidal è stato infatti pensato addirittura in tre possibili diverse posizioni all'interno di due moduli. I sistemi sono sempre gli stessi: 3-5-2 o 3-4-1-2. Nel primo caso l'ex Barcellona potrebbe giocare da interno di centrocampo, probabilmente ruolo che svolge meglio per natura. Nel secondo modulo, invece, il cileno potrebbe fungere sia da trequartista alle spalle dei due attaccanti, ma soprattutto da mediano insieme a Barella per un sistema altamente spregiudicato con Eriksen qualche metro più avanti.

"Queste le tre possibili soluzioni a disposizione di Antonio Conte: