Inter-Conte promessi sposi: il sì è ad un passo! Ma rimane ancora un’insidia chiamata…Juventus!

Inter-Conte promessi sposi: il sì è ad un passo! Ma rimane ancora un’insidia chiamata…Juventus!

Le ultimissime novità sul futuro di Conte: ecco come i nerazzurri potrebbero sostenere i costi dell’operazione

di Marco Accarino

Un no alla Roma per fare sognare i tifosi nerazzurri. L’intervista di Antonio Conte rilasciata ieri a La Gazzetta dello Sport ha cambiato le carte in tavola rispetto ad una settimana fa, quando sembrava che il tecnico italiano potesse accettare la corte dei giallorossi. E come sottolinea la rosa l’ex c.t. è l’unico nome possibile per l’Inter in ottica di un possibile esonero di Spalletti: gli introiti della Champions League qualora venisse raggiunta servirebbero per garantirsi la copertura necessaria per l’addio al tecnico di Certaldo e per il pagamento di Conte stesso.

La dirigenza attende intanto di capire quale sarà il futuro della squadra: in ballo c’è ancora il quarto posto e la qualificazione in Champions, elemento fondamentale per poter portare avanti qualsiasi tipo di argomentazione. Poi la famiglia Zhang non presenta riserve sul nome di Conte, che già due anni fa avevano trattato ed incontrato prima di Spalletti.

Qui entra in gioco la Juventus: Conte ha lanciato segnali rivolti ad Andrea Agnelli, rimane da capire se questo li raccoglierà o meno. Si aspetta innanzitutto l’incontro per definire con Allegri il futuro: se la dirigenza bianconera dovesse optare – come annunciato sia da presidente che allenatore – per il proseguo di carriera insieme, ecco che allora Conte e l’Inter potrebbero dirsi il sì definitivo. Senza ulteriori tentazioni.

piuletto

5 record nel nuoto, un passato da trequartista e la scalata nel mondo del calcio: le 10 cose che forse non sai su Godin

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy