Inter, contro le big la difesa scricchiola: Conte lavora per avere il Godin ‘tra i migliori del globo’

Inter, contro le big la difesa scricchiola: Conte lavora per avere il Godin ‘tra i migliori del globo’

L’ermetica retroguardia interista ha mostrato qualche segno di cedimento contro Barcellona e Juventus

di Simone Frizza, @simon29_

In maniera in parte inaspettata, il terzetto difensivo dell’Inter, nelle ultime due partite, ha scricchiolato un po’. L’ermetica retroguardia interista ha mostrato qualche segno di cedimento contro Barcellona e Juventus, subendo 4 gol in due partite, di cui un paio frutto di evidenti errori di posizionamento. Se il tiro al volo di Suarez è stata un’autentica magia e il gol a freddo di Dybala una situazione improvvisa ed inaspettata, le altre due reti, la seconda del Pistolero e quella di Higuain, hanno mostrato invece qualche leggerezza di troppo.

Contro i bianconeri l’errore è stato del giovane Bastoni, entrato a freddo e in un match di certo non facile per un classe ’99 con un solo anno di esperienza in Serie A. Contro i marziani di Valverde, invece, a ‘tradire’ è stato quel Diego Godin ingaggiato proprio per fare da baluardo in quei match di Champions League in cui si richiede un livello elevatissimo. E proprio del miglior Godin, quello “tra i migliori del globo”, come scrive La Gazzetta dello Sport, ha bisogno Antonio Conte, che nel frattempo insegue anche la forma migliore di Milan Skriniar, apparso finora mai completamente ambientatosi nella retroguardia a 3 di stampo contiano.

Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

Record – Milan stuzzicato dall’idea Mourinho: affare complicatissimo, i dettagli

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy