inter news

Buon compleanno Inter – Tre cose che (forse) non sai sulla storia nerazzurra

Raffaele Digirolamo

 Virgilio Fossati

Virgilio Fossati

"Per trovare la vittoria più larga nella storia dell'Inter bisogna riportare di parecchio indietro le lancette della storia e tornare sino al lontano 10 gennaio del 1915. Nel resto del continente europeo infuriava già il dramma della Prima Guerra Mondiale, ed anche l'Italia pochi mesi dopo sarebbe entrata nel conflitto. Evento in un certo senso legato anche a quella gara, visto che sui campi di battaglia lasciò la vita Virgilio Fossati, giocatore/allenatore di quella formazione.

"Nella data sopraricordata l'Inter scendeva in campo contro il Vicenza, in una sfida valevole per il Girone D delle semifinali nel campionato di Prima Divisione. La vittoria fu rotondissima, con un clamoroso 16 a 0: le reti furono di Luigi Ceverini (che siglò ben sette gol), Agradi (cinque), Asti (due), Aebi e Aldo Ceverini.

Potresti esserti perso