Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

INTER NEWS

Inter in ansia per Dzeko: Bosnia pronta a farlo giocare anche da acciaccato

Edin Dzeko, Getty Images

La sua Nazionale sembra intenzionata a fargli fare gli straordinari

Pietro Magnani

Da tempo si discute della reale utilità di tante soste per le nazionali ravvicinate. L'importanza, soprattutto per i giocatori stessi, di rappresentare la propria nazione è fuori di dubbio, ma anche gli interessi dei club non vanno sottovalutati. Le squadre di fatto sono coloro che tengono in forma i calciatori e, soprattutto, li pagano fiori di milioni. Che le rappresentative nazionali ne condizionino il rendimento infortunandoli è già di suo increscioso, ma che addirittura i giocatori già infortunati vengano convocati ed impiegati è ai limiti del grottesco. Come nel caso dell'attaccante nerazzurro Edin Dzeko.

 Dzeko e Skriniar (@Getty Images)

Come è giusto che sia, l'Inter è in ansia per Edin Dzeko. Le Nazionali hanno infatti spesso dimostrato a ripetizione di infischiarsene degli interessi di club e calciatori. E pare proprio che, nonostante il problema muscolare accusato nel Derby contro il Milan, Dzeko verrà impiegato in entrambe le sfide della sua Bosnia, contro Finlandia e Ucraina. Sarà infatti l'ultima spiaggia di conquistare gli spareggi per il Mondiale e l'attaccante dell'Inter è troppo importante per cercare l'impresa.

Come riportato da Corriere dello Sport, gli esami sostenuti dallo staff medico bosniaco pare abbiano evidenziato il problema, ma che venga ritenuto di poco conto. Tutto fa pensare che, a prescindere dal pieno recupero o meno, il giocatore verrà forzato e impiegato intensivamente nei prossimi impegni. Ancora una volta l'interesse delle nazionali scavalca e prevarica quello dei club. L'Inter osserva con il fiato sospeso e spera che le condizioni di Dzeko non si aggravino. Il bomber è troppo importante al momento per le sorti della squadra di Inzaghi, specie ora che si deve rimontare in campionato e cercare gli ottavi di Champions League.

tutte le notizie di