INTER WOMEN – Regazzoli inventa, Marinelli realizza. Ora sotto con il primo, storico derby!

Nuova puntata con la rubrica dedicata alla squadra femminile nerazzurra: arriva la prima vittoria in massima serie, con protagoniste le due stelle della passata stagione

di Daniele Najjar, @Daniele_najjar

Eccola, la prima gioia nerazzurra in Serie A! La squadra di Attilio Sorbi batte l’Empoli per 1-0 grazie alla rete di Gloria Marinelli su calcio di rigore: nonostante un ruolo in campo più defilato in questa stagione, la capocannoniere dello scorso campionato non ha perso di certo il vizio. Era quello che ci voleva prima della sosta per le nazionali, per poi tuffarsi in pieno nel derby del 12 ottobre, il primo della storia in campionato.

Le formazioni

EMPOLI LADIES: Baldi, Di Guglielmo, Prugna, Mastalli, Garnier (39’st Petkov ), Hjohlman, Simonetti, Acuti, Giatras, Boglioni (26′ Cotrer), Cinotti.
A disposizione: Mancuso, De Vecchis, Papaleo, Anghileri, Morucci, Varriale, Lugli
Allenatore: Alessandro Pistolesi

INTER – Marchitelli; Merlo, Debever, Auvinen, Fracaros (30’st Quazzico); Marinelli, Regazzoli, Alborghetti, Pandini (23’st Brustia); Tarenzi, Van Kerkhoven (1’st Goldoni).
A disposizione: Aprile, D’Adda, Baresi, Colombo, Norton, Santi.
Allenatore: Attilio Sorbi.

La Partita

Esattamente come lo scorso anno, l’Empoli Ladies rende la vita difficile all’Inter, che però alla fine porta a casa il bottino pieno. L’inizio non è facile per le nerazzurre, visto che la squadra di casa sa come chiudere gli spazi in difesa e rendersi pericolosa in avanti. Al 17′ la prima doppia occasione è per l’Inter: Stefania Tarenzi prima devia in porta un angolo di Regazzoli, trovando la risposta di Baldi, poi sulla ribattuta trova ancora i riflessi del numero 1 avversario. Passa qualche minuto ed entra in scena Gloria Marinelli, che decide di imbastire un personale contropiede con annessa galoppata di 50 metri, nella quale mette a sedere il primo difensore, evita il secondo, ma si fa deviare il tiro in calcio d’angolo da Giatras. Al 28′ sale in cattedra la solita Alice Regazzoli: la numero 10 riceve palla da rimessa laterale, in una posizione apparentemente difficile per produrre qualcosa. In mezzo a due però la numero 10 prima riesce a portarsi in area di rigore, poi costringe la diretta avversaria al fallo da rigore, che Marinelli realizza con freddezza. E’ il momento di Fracaros, che scende dalla sinistra saltando due avversari ed aprendo sulla destra per Marinelli, il cui traversone non trova la deviazione di Van Kerkhoven sottoporta.  Grossa occasione per Tarenzi alla mezz’ora: stoppa il traversone di Merlo, ma il suo tiro ravvicinato finisce sul palo. In chiusura c’è spazio per una bella risposta di Marchitelli sull’offensiva della squadra di casa terminata con il tiro di Cinotti.

Pronti-via nella ripresa c’è subito un miracolo di Baldi sulla conslusione a tu per tu di Marinelli, dopo aver raccolto l’assist di Pandini. Al 13′ Acuti impegna nuovamente Marchitelli, che si fa trovare pronta sul suo diagonale dalla destra. Al 20′ Debever prova a replicare il gol di testa dell’esordio, ma la sua deviazione sfiora solamente il palo. Alla mezz’ora ancora Inter: Merlo crossa per la nuova entrata Goldoni (all’esordio stagionale), che tutta sola di testa non inquadra lo specchio della porta. Le nerazzurre ora cercano il raddoppio con convinzione: Alborghetti prova la botta da fuori, ma il suo tiro è debole. Allo scadere Merlo conquista palla sulla trequarti e fa partire un bolide che ancora una volta trova la decisiva risposta di Baldi.

LE MIGLIORI

ALICE regazzoli inter women femminile

Il mondo nerazzurro al femminile ruota intorno a lei: Alice Regazzoli. Che sia Serie B, Nazionale o Serie A fa poca differenza per chi dà del “tu” al pallone come lei. Molte azioni anche ad Empoli passano per i suoi piedi. Sua la giocata che porta al calcio di rigore. Doverosa menzione anche per Gloria Marinelli: nonostante sia stata spostata in una posizione più defilata, non smette mai di essere pericolosa sotto porta, anzi: quando ha campo libero semina il panico. Rigore perfetto.

PROSSIMO AVVERSARIO E CLASSIFICA

E’ tempo di derby, finalmente. Dopo lo spettacolare assaggio della passata stagione, quando Inter e Milan si sono incontrate ufficialmente per la prima volta in Coppa Italia con risultato finale 3-5 per le rossonere, i due club si affronteranno al ritorno dalla sosta. Questa volta, in palio, ci sono i 3 punti in campionato.

logo Milan WomenMILAN WOMEN 6

logo Juventus WomenJUVENTUS WOMEN 6

logo Hellas Verona WomenHELLAS VERONA WOMEN 4

logo Inter Milano Women INTER WOMEN 4

logo Fiorentina Women's FIORENTINA WOMEN’S 3

logo Roma Women ROMA WOMEN 3

logo Pink Sport Bari PINK SPORT BARI 2

logo Tavagnacco CF TAVAGNACCO CF 2

logo Sassuolo CF SASSUOLO CF 1

logo Orobica Bergamo OROBICA BERGAMO 1

logo Empoli Ladies EMPOLI LADIES 0

logo Florentia San Gimignano FLORENTIA SAN GIMIGNANO 0

Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 1.900 interisti!

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy