GdS – Icardi, l’Inter spera nel riscatto del Psg: Cavani la chiave

GdS – Icardi, l’Inter spera nel riscatto del Psg: Cavani la chiave

Icardi si è già conquistato Parigi, il riscatto non è più utopia: l’addio di Cavani dal Psg potrebbe spalancare le porte a Maurito. L’Inter pronta ad incassare i 70 milioni

di Stefan Valente

La telenovela più discussa e chiacchierata dell’ultima sessione di mercato, culminata solo il 2 settembre. Icardi-Inter sembrava potesse essere un legame inscindibile, eppure qualcosa tra le parti si è rotto definitivamente nell’ultimo anno. Vani i tentativi ripetuti di Wanda Nara, moglie nonché agente di Mauro, di restaurare un rapporto ormai lacerato. La dirigenza nerazzurra, rappresentata dall’amministratore delegato Beppe Marotta, ha dettato la sua linea relegando ai margini del progetto tecnico Icardi.

In estate Maurito sbarca a Parigi, a Milano arriva il gigante Lukaku (tanto richiesto da Conte). Pian piano, nonostante l’altissima concorrenza in rosa, Icardi sta scalando le gerarchie conquistando la fiducia del tecnico Tuchel: “Mauro sa essere decisivo“. Come evidenziato dall’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, l’Inter spera che il Psg possa esercitare il riscatto pattuito su una base economica di 70 milioni. Entrate che sarebbero fondamentali per la dirigenza nerazzurra, tesoretto da reinvestire per la costruzione di una squadra sempre più competitiva. Il riscatto potrebbe essere agevolato dall’addio di Edinson Cavani, alter ego di Icardi e in scadenza di contratto.

Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

INTERISTI ON THE ROAD – Da Icardi a Perisic, il punto della situazione: ecco come sono andati i prestiti dell’Inter

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy