Emergenza attacco? La priorità di Conte resta il centrocampo e sceglie il nome

Emergenza attacco? La priorità di Conte resta il centrocampo e sceglie il nome

Non un’esigenza numerica, ma qualitativa: via libera a Matic se lo United lo fa partire

di Lorenzo Polimanti, @oldpoli

L’infortunio di Alexis Sanchez rappresenta un duro colpo per l’Inter che in attacco ora si ritrova con gli uomini contati, ma nonostante ciò in questo momento secondo il Corriere dello Sport la priorità in sede di mercato viene data al centrocampo dove Conte vorrebbe un rinforzo nella finestra di gennaio. Non un’esigenza numerica, visto che le alternative in mezzo non mancano, bensì qualitativa, sottolinea il quotidiano romano. L’allenatore nerazzurro vorrebbe un nuovo centrocampista d’esperienza e forza fisica e se si presenterà la possibilità di ingaggiare un profilo importante con un’operazione low-cost l’Inter non se la farà sfuggire.

Nello specifico, il profilo di Nemanja Matic, in scadenza nel 2020 con il Manchester United ed in rotta con il manager Ole Gunnar Solskjaer, avrebbe già avuto il via libera da parte del tecnico Conte.


Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

INTERISTI ON THE ROAD – Da Icardi a Perisic, il punto della situazione: ecco come sono andati i prestiti dell’Inter

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy