Inter-Juventus, parla Vieri: “Chi perde non è fuori dalla lotta scudetto. Ecco in chi mi rivedo”

Il doppio ex della partita commenta la supersfida di domenica prossima

di Raffaele Digirolamo, @RaffaDigi97

Domani l’Inter sarà in campo all’Artemio Franchi contro la Fiorentina in Coppa Italia, ma la mente dei tifosi nerazzurri è già rivolta a domenica sera, quando allo stadio Giuseppe Meazza andrà in scena l’attesissimo scontro diretto con la Juventus. Battere la formazione bianconera potrebbe dare uno sprint in più ad Antonio Conte ed i suoi uomini, reduci da due gare non brillantissime con Sampdoria e Roma.

Inter
Achraf Hakimi, Getty Images

Intervistato dall’Ansa, il doppio ex Christian Vieri ha parlato della supersfida: “La partita è importante, ma in palio ci sono tre punti e chi perde lotterà comunque fino alla fine. Il campionato è aperto con tante squadre che si sono rafforzate ed hanno l’obiettivo di scalzare la Juventus”.

Sul calciatore nerazzurro in cui si rivede: “Io e Lukaku siamo abbastanza simili, grossi di stazza e mancini”.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy