Inter-Milan, le probabili formazioni: anche Young positivo, ma il derby non è a rischio

Il match tra Inter e Milan non è ancora a rischio e i tecnici sono alle prese con le formazioni da schierare

di Martina Napolano, @OnlyLoveINTER

Sei casi di positività nell’Inter e due nel Milan, dopo la guarigione di Ibrahimovic, non mettono a rischio il derby di Milano. Come riporta il protocollo della Lega Serie A, il match può essere rinviato solo in caso di 10 positività comunicate in 7 giorni consecutivi. Per questo motivo, Pioli e Conte sono alla prese con la scelta delle formazioni, nonostante molti dei calciatori siano in Nazionale.

Stefano Pioli potrà contare sul rientro dell’attaccant svedese guarito dal Covid-19 e a disposizione contro la squadra con cui ha messo in mostra le sue qualità. Nonostante la sconfitta per 4-2 della scorsa stagione, Ibrahimovic ha segnato ben 5 reti ai cugini che ha sfidato ben 14 volte, anche con maglie diverse da quella rossonera. L’attaccante ha vinto 5 match, pareggiati 2 e perse 7 gare contro l’Inter.

Nonostante il ritorno di Ibra, Pioli potrebbe dover far ancora a meno di Ante Rebic, ancora alle prese con l’infortunio, ma potrebbe scegliere di puntare su Leao a sinistra nei tre alle spalle dello svedese o scegliere Diaz-Saelemakers in appogio a Zlatan. Anche i rossoneri saranno alle prese con i problemi in difesa a causa del forfait di diversi calciatori, tra infortuni e Covid-19.

Conte dovrà tenere contro dell’assenza di ben sei calciatori per il derby, i sei affetti da Covid-19 che difficilmente guariranno per la prossima settimana. Proprio per questo, l’emergenza più grande è in difesa con Skriniar e Bastoni fuori. In attacco, avrà un Lautaro Martinez tornato solo due giorni prima dall’Argentina e a corto di allenamenti.

Ecco le probabili formazioni di Inter-Milan:

Inter (3-5-2): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Kolarov; Hakimi, Barella, Brozovic, Vidal, Young; Lukaku, Lautaro Martinez. All. Antonio Conte.

Milan (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Hernandez; Kessié, Bennacer; Saelemaekers, Calhanoglu, Diaz; Ibrahimovic. All. Stefano Pioli.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy