Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

INTER-NAPOLI

Inter-Napoli, Calhanoglu: “Rigori? Calcia chi se la sente. Stamattina in allenamento…”

Calhanoglu (@Getty Images)

Le parole del protagonista di serata a San Siro

Lorenzo Della Savia

Al termine di Inter-Napoli, scontro al vertice del campionato di Serie A vinto per 3-2 dai nerazzurri, Hakan Calhanoglu, calciatore nerazzurro protagonista della partita, ha parlato del match ai microfoni di DAZN. Queste le sue parole: "Se è vero che ho fatto tre gol su tre su rigore stamattina in allenamento? Sì, ho fatto tre su tre (ride, ndr). Tira sempre chi si sente bene, io avevo già segnato contro il Milan e anche oggi mi sentivo di calciare".

PARTITA - "Secondo me abbiamo giocato bene, sappiamo che il Napoli è una squadra forte, ha sempre fatto pressing alto. Noi siamo sempre usciti bene e non abbiamo mai mollato. Ultimi dieci minuti sono stati un po' difficili ma alla fine contano solo i tre punti".

RUOLO - "Quest'anno ho un altro ruolo con cui all'inizio ho avuto difficoltà ma poi ho iniziato a fare bene. Avevo bisogno di un po' di tempo, anche perché tutti i compagni erano nuovi per me e mi hanno dato una grande mano. Stiamo bene in mezzo con Barella e Brozovic e anche i sostituti sono all'altezza. Siamo una squadra forte".

SCONTRI DIRETTI - "Noi abbiamo giocato sempre bene, oggi finalmente abbiamo vinto perché siamo su una buona squadra. Adesso la prossima è lo Shakhtar che è altrettanto importante perché vogliamo passare in Champions".

PRESSIONE - "Se ho pressione cerco di stare tranquillo e rilassato, perché se hai troppo stress rischi di sbagliare. Io cerco sempre di avere fiducia in me: quando calcio, il portiere deve avere zero chance di prendere il pallone".