Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

PREMI UEFA

C&F – Inter, oltre 60 milioni dai premi Uefa della scorsa stagione: il confronto con le italiane

Stadio San Siro, Getty Images

L'Uefa ha reso pubblico il bilancio chiuso nella passata stagione evidenziando una perdita di 800 milioni

Antonio Siragusano

La scorsa settimana, una volta scongiurato il pericolo Superlega, la Uefa ha pubblicato i dati relativi al bilancio della stagione 2019/20, registrando un calo di 800 milioni di euro rispetto ai 3,8 miliardi dell'anno precedente. Come spiegato da Calcio&Finanza, all'interno del documento è stato possibile riscontrare che in totale il club italiani hanno incassato ben 284 milioni grazie al loro percorso in Champions League: dalla Juventus che con 84 milioni ha guadagnato più di tutti, all'Inter che con il terzo posto della fase a gironi si è dovuta 'accontentare' di 44,5 milioni.

Nonostante il club nerazzurro sia stato quello che meno di tutti è riuscito ad incassare per via dell'eliminazione maturata ai gruppi di Champions, il percorso realizzato dalla formazione di Antonio Conte nella seconda parte della stagione in Europa League ha fatto sì che i premi arrivassero ad un totale di 61,4 milioni di euro. Ai ricavi della Champions sono stati difatti aggiunti i 16,9 milioni dell’EL, ripartiti secondo il seguente schema:

  • Market pool: 7,406 milioni di euro
  • Bonus sedicesimi: 0,5 milioni di euro
  • Bonus ottavi: 1,1 milioni di euro
  • Bonus quarti: 1,5 milioni di euro
  • Bonus semifinali: 2,4 milioni di euro
  • Bonus finale: 4,5 milioni di euro
  • Quota sottratta causa Covid-19: 0,517 milioni di euro.
  • Nonostante i numerosi bonus che l'Inter è riuscita a conquistare grazie al percorso che ha portato la squadra al secondo posto dell'Europa League, la quota finale incassata dal club nerazzurro ha raggiunto un totale inferiore a quello del Napoli, secondo club italiano che ha chiuso con 63,7 milioni per aver partecipato agli ottavi di finale di Champions League. Ultimo posto complessivo per l'Atalanta che, nonostante sia arrivata ad un passo dalle semifinali, ha chiuso con 56,54 milioni.