Verso Inter-Shakhtar Donetsk, le probabili formazioni: dubbio Eriksen per Conte

La semifinale di Europa League è in programma per lunedì 17 alle ore 21

di Cesare Milanti, @cesaremilanti

Mancano poco più di 48 ore alla prima semifinale europea dell’Inter dopo la storica annata del Triplete: Inter-Shakhtar Donetsk non è solo un’opportunità stagionale, ma rischia di diventare una delle gare più importanti nel recente passato nerazzurro. Per questo motivo, le scelte di Antonio Conte (e di Luis Castro, dall’altra parte) saranno fondamentali.

Per quanto riguarda i nerazzurri, pochi dubbi e molte certezze rispetto ai quarti di finale contro il Bayer Leverkusen; l’unica alternativa rispetto agli 11 che hanno battuto la squadra di Havertz potrebbe essere Christian Eriksen, ad agire tra le linee al posto di Gagliardini. Gli ucraini, dal canto loro, proseguono con gli stessi uomini che hanno travolto il Basilea.

INTER (3-5-2): Handanovic; Godin, De Vrij, Bastoni; D’Ambrosio, Barella, Brozovic, Gagliardini, Young; Lukaku, Lautaro Martinez.

SHAKHTAR DONETSK (4-2-3-1): Pyatov; Dodò, Krivtsov, Matvienko, Bondar; Marcos Antônio, Stapanenko; Marlos, Alan Patrick, Taison; Junior Moraes.

>>>Iscriviti al canale Youtube! Parla con noi ogni giorno in Diretta alle 19<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy