Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Inter-Torino, Conte in conferenza: “Dobbiamo mangiarci il campo, l’anno scorso eravamo migliori. Vidal può giocare anche in porta”

Le parole del mister al termine del match

Davide Ricci

"Una partita che sembrava l'ennesima beffa per come si era messa dopo lo 0-2. Poi la reazione da grande squadra, ed è proprio da qui che l'Inter di Antonio Conte deve ripartire. 4-2 il risultato finale a San Siro contro il Torino e tre punti fondamentali per ritrovare fiducia.

 Antonio Conte, Getty Images

"In conferenza stampa il tecnico nerazzurro ha risposto alle domande dei giornalisti:

"REAZIONE - "Sicuramente non abbiamo avuto un atteggiamento di una squadra feroce e che vuole azzannare l'avversario. Siamo partiti bene a parole e poi nei fatti no. Ho una squadra di giocatori intelligenti, sanno quando viene meno qualcosa. Il mio compito è di farglielo capire con il bastone o la carota. Dopo lo 0-2 l'approccio è cambiato, questo è il bicchiere mezzo pieno. Oltre al livello tecnico, bisogna mettere il campo in salita per gli avversari e mangiarci il campo. Da questo punto di vista siamo peggiorati rispetto all'anno scorso, e devono farlo tutti sia vecchi che nuovi".

"VIDAL - "Sarei soddisfatto anche se lo mettessi in porta, è un giocatore troppo importante. Ha capacità realizzativa ed è la sua posizione più avanti. E' un calciatore a cui piace offendere, a centrocampo siamo squilibrati perché tanti calciatori hanno le stesse caratteristiche. Arturo a volte si può adattare da centrocampista centrale, ma il suo ruolo è quello di avere libertà di inserimento ed ha gol nel DNA".