CdS – Verso Inter-Torino, Sensi ci prova: cerca la convocazione, ma è difficile una sua presenza in campo

Per l’ex centrocampista del Sassuolo solamente 110 minuti in stagione

di Cesare Milanti, @cesaremilanti

Fiorentina, Benevento e Lazio (con espulsione). Queste, in ordine, sono state le uniche squadre contro cui ha giocato Stefano Sensi nell’avvio di stagione: dal derby contro il Milan, infatti, l’ex centrocampista del Sassuolo è sparito dai radar, compromesso dagli ennesimi acciacchi fisici. Il Corriere dello Sport ha analizzato la sua situazione in vista di Inter-Torino.

Stefano Sensi, Getty Images
Stefano Sensi, Getty Images

Il numero 12 nerazzurro, infatti, sta lavorando per recuperare al 100% la sua condizione, con gli ultimi giorni che sono stati vitali in ottica del processo di riatletizzazione. Ora, Sensi potrebbe tornare definitivamente in gruppo riuscendo a strappare anche una convocazione contro i granata; la sensazione, però, è che non sia ancora pronto per scendere in campo domenica alle 15.

>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy