Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

Stellini Conte Inter

Inter-Udinese, Stellini (Inter Tv): “Conte? La nostra volontà è di continuare. Vediamo cosa dice la società”

Inter-Udinese, Stellini (Inter Tv): “Conte? La nostra volontà è di continuare. Vediamo cosa dice la società”

Le parole del vice allenatore sul futuro di Conte

Martina Napolano

Cristian Stellini, vice allenatore dell'Inter, ha parlato a Dazn al termine della vittoria contro l'Udinese e della Festa Scudetto, soffermandosi anche sul futuro di Antonio Conte. Queste le sue parole:

CONTE - "Futuro di Conte? Se lo chiedono in tanti, bisognerebbe fare un passo indietro e ripartire da quando Conte ha iniziato questo progetto che doveva riportare l'Inter a vincere. Per ora abbiamo ottenuto grandi soddisfazioni e c'è tanta empatia con i calciatori. Quel progetto dovrebbe proseguire, però è una risposta che deve dare la società perché è lei a crearlo. Se può continuare, da parte nostra c'è tutta la volontà di andare avanti. Quando hai a che fare con un allenatore top i progetti devono restare top. La società deve dichiarare, spiegare all'allenatore e lì sono scelte che farà la società. Se dovesse succedere, non lo so. Non so quando ci sarà l'incontro e di cosa si discuterà. La società deciderà il destino del suo allenatore. Noi siamo super ottimisti perché abbiamo creato querllo che cercavamo di creare, una squadra che primeggia in Italia che può crescere anche in Europa. Non vogliamo farci scappare questa possibilità".

BOXE - "Incontro Conte-Lautaro? Il mister se l'è vista brutta, ma all'angolo aveva lo staff che lo sosteneva, ma ce l'ha fatta"

SCUDETTO - "Era un risultato difficile da pensare e costruire. E' stato un lavoro fatto in modo straordinario da tutti ed è per questo che una società, un allenatore e una squadra importante come queste hanno bisogno di linfa per continuare a crescere. E' un momento bellissimo, c'è tanta gente che gioisce. Una società e una tifpseria come l'Inter non devono aspettare così tanto per queste soddifazioni".

LUKAKU - "E' molto sensibile, particolare. Ha un cuore grande, è stato trainante. A questo livello e per un giocatore di così alto profilo non è facile trovare uno con le sue qualità"

tutte le notizie di