Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

INTER NEWS

GdS – Inter, Zhang a Milano per chiudere l’accordo con Bain Capital: mancano le firme

Antonio Conte e Steven Zhang, Getty Images

Importanti novità sul fronte societario che sta finalmente per trovare stabilità

Antonio Siragusano

Manca un solo giorno per il ritorno a Milano di Steven Zhang. Il presidente dell'Inter riapparirà dopo un'assenza durata oltre sei mesi, nel corso della quale è successo praticamente di tutto: dalle voci su una forte crisi economica del gruppo Suning che avevano fatto pensare alla cessione del club, al percorso straordinario in campionato della formazione di Antonio Conte che dovrebbe portare entro le prossime due giornate allo scudetto aritmetico.

 Zhang Jindong, Steven Zhang e Antonio Conte, Getty Images

Il presidente, esentato dalla quarantena per motivi lavorativi, ha subito in programma di recarsi il venerdì ad Appiano Gentile e mostrare alla squadra la sua vicinanza, allenatore compreso. Anche se in cima alla sua fittissima agenda c'è la trattativa che sta portando avanti con Bain Capital, il gruppo americano che dovrebbe finanziare il prestito da 250-300 milioni di euro. Secondo La Gazzetta dello Sport, infatti, ieri si è registrato il definitivo sorpasso su Oaktree, con l'offerta ufficialmente presentata da Bain all'Inter.

I rispettivi studi legali si sono addirittura già scambiati le bozze di contratto e, una volta chiusa la fase delle formalità, si passerà alle firme vere e proprie. In garanzia Suning metterà semplicemente le proprie quote di minoranza, vale a dire quel 31,05% in mano a LionRock che dovrebbe essere interamente riscattato dagli Zhang una volta incassato il prestito. Il fondo americano, che inizialmente entrerà in gioco da semplice finanziatore, potrebbe dunque entrare nell'Inter se il debito non dovesse essere saldato.

tutte le notizie di