Lo Jiangsu Suning è campione di Cina. Trionfo storico nel segno di Eder: battuto 1-2 il Guangzhou in finale

L’ex attaccante nerazzurra sblocca la gara su calcio di punizione: successo anche per Miranda

di Raffaele Caruso
intervista martinez

Lo Jiangsu Suning per la prima volta nella sua storia si è laureato Campione di Cina, trionfando nella finale di Super League cinese.

Dopo lo 0-0 rimediata nell’andata contro il Guangzhou Evergrande, la squadra allenata da Cosmin Olăroiu ha trionfato 1-2 nel ritorno nel segno di Eder.

L’ex Inter ha infatti sbloccato il match, agli sgoccioli del primo tempo, con una punizione che, complice la deviazione in barriera dell’ex Barcellona Paulinho, non ha lasciato scampo al portiere avversario.

Al minuto 48′ il raddoppio per gli ospiti dopo una bella azione personale del brasiliano Teixeira. Inutile il gol di Shihao al 68esimo, il Guangzhou è costretto a cedere il titolo al Jiangsu Suning dopo aver vinto 8 campionati negli ultimi 10 anni. Successo anche per un altro ex nerazzurro, Joao Miranda, sceso in campo dal primo minuto.

Un trionfo storico per la famiglia Suning che ora sogna di concedere il bis, questa volta in Europa con l’Inter. Sarà l’anno giusto?

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy