Legrottaglie: “Il caso Icardi? Conte lo ha dimostrato: non guarda in faccia nessuno per il bene della squadra”

Legrottaglie: “Il caso Icardi? Conte lo ha dimostrato: non guarda in faccia nessuno per il bene della squadra”

L’ex bianconero, negli studi di Sky Sport, ha affermato: “Per lui sono importanti alcuni principi nello spogliatoio”

di Luca Tagliabue

L’attuale rapporto tra Icardi e l’Inter, in particolare nelle vesti del suo nuovo allenatore Antonio Conte, è tra i principali temi di discussione del momento all’interno dell’ambiente nerazzurro. Le voci più oltranziste sostengono addirittura una ferma volontà da parte del tecnico pugliese di impedire al numero nove argentino di prendere parte al ritiro alla luce dei presunti problemi di spogliatoio da lui creati nel corso della scorsa stagione. A dire la sua sull’argomento è stato oggi Nicola Legrottaglie, ospite negli studi di Sky Sport:

“Lo ha sempre detto, per lui sono importanti alcuni principi nello spogliatoio. Avendo alcuni presupposti, è giusto mettere in chiaro le cose. Quando si inizia una nuova avventura, è giusto farlo con basi solide. Certo, nulla è irrecuperabile. Bisogna capire quanto sia danneggiata la situazione all’interno. Ma lui bisogna rapportarlo agli altri 25. Cosa è successo tra lui e gli altri? Antonio lo ha dimostrato: non guarda in faccia nessuno, fa il bene della squadra per puntare al risultato finale. E’ esigente. Lo ha fatto anche da calciatore, con noi giovani”.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 1.000 interisti!

Dall’Inghilterra – Lukaku-Inter, c’è l’accordo sull’ingaggio: le cifre. E intanto Solskjaer corre ai ripari

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy