Lippi sull’Inter: “Ora può competere con tutti, Conte è l’uomo giusto per tornare a vincere”

L’ex c.t. della nazionale campione del mondo però non si è sbilanciato sul Derby

di pietromagnani

Marcello Lippi, ex storico allenatore bianconero e, per una breve ed infelice parentesi, anche dell‘Inter, ha parlato della piega che può prendere la lotta Scudetto ai microfoni di Sky Sport.

Lippi, sull’emergenza Covid, ha dichiarato: “La situazione è più grave del previsto, sta peggiorando rapidamente, come dimostrato dal caso Genoa e ora dai contagi all’Inter. Si sta complicando, ma c’è un protocollo e va rispettato”.

Sull‘Inter ha poi proseguito: “Credo che Conte sia senza dubbio l’uomo giusto per fare ripartire un ciclo vincente, lo ha già dimostrato ampiamente in passato. Gli sfoghi dell’anno scorso probabilmente sono serviti, la società lo ha assecondato e sono arrivati tanti giocatori di livello e che aumentano le soluzioni disponibili in rosa. L’Inter ora se la può giocare con chiunque alla pari”.

Conte è sempre stato un grandissimo motivatore, già quando era un calciatore, figuriamoci ora che allena. L’Inter quest’anno potrà dire la sua in tutte le competizioni con questa rosa. Tuttavia, per i 9 campionati consecutivi, i favori del pronostico ad oggi pendono necessariamente dalla parte della Juventus“.

Lippi ha poi concluso: “Il Derby? Non è facile fare un pronostico anzi. Pioli ha trovato una quadra per il Milan e mi sembrano fiduciosi. Sicuramente sono una realtà che può arrivare tranquillamente nei primi 4 posti in campionato”.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy