Livaja vuole il divorzio con l’Atalanta: “Potrei tornare all’Inter”

di

Livaja Inter,il croato sogna il ritorno

Si è detto tanto nelle ultime settimane su Marko Livaja, attaccante dell’Atalanta in prestito dall’Inter, che ha concesso un’intervista al croato Sportske Novotski, al quale ha parlato delle tensioni avuto col club di Bergamo: “Già a Udine avevo deciso di non riscaldarmi al 78′. A gennaio avevo intenzione di andarmene, ma non mi è stato permesso perché mi dicevano che ero troppo importante per la squadra. Poi però mi tengono in panchina e mi lasciano scaldare a partita quasi finita. Per quale motivo farmi scaldare al 78′ se sono così importante? – poi però aggiunge, come per dare il giusto bilanciamento alle dichiarazioni precedenti – Nel calcio però è normale che sia così. So che sono pagato, che siamo professionisti, sono consapevole di aver sbagliato. Un ritorno all’Inter? Non sarà facile perché a Milano c’è molta concorrenza e il presidente Thohir, inoltre, ha annunciato grossi colpi per la prossima stagione. Io però ho un contratto di due anni, magari giocando un buon finale di stagione potrei tornare alla base“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy