Lotito: “Scudetto in gara secca tra Lazio e Juventus. Playoff? Inter e Atalanta troppo distanti”

Altra uscita discutibile del presidente bianconceleste

di Antonio Siragusano

Intervistato questa mattina sulle pagine de la Repubblica, il presidente della Lazio Claudio Lotito ha sposato una proposta bizzarra e certamente irrealizzabile, vale a dire quella di giocarsi lo scudetto unicamente con la Juventus in gara secca. Per il numero uno biancoceleste, infatti, Inter e Atalanta andrebbero escluse da eventuali playoff perché troppo distanti a suo giudizio dai primi due posti. Ma Lotito probabilmente non ricorda che la squadra di Conte ha una partita da recuperare rispetto alle prime due al vertice e in caso di vittoria si ritroverebbe solamente a cinque punti di distanza dalla sua Lazio.

PLAYOFF – Oggi io sono a un punto dalla Juventus, e solo per Juve-Inter che… vabbè, l’avete vista. Ma all’andata contro la Juve ho vinto 3-1 e anche in Supercoppa l’ho battuta 3-1. E dovevamo ancora giocare il ritorno. Per equità, una squadra come l’Inter, che ha 8 punti meno di noi, o l’Atalanta, che ne ha 14 in meno, mi dica lei se devono essere coinvolte”.

SCUDETTO IN GARA SECCA – “Questo sì, lo accetterei. Ma non mi sono mai posto il problema. Ripartire comunque in parte ci penalizza. Noi avevamo fatto una scelta, ritenendo di non potercela giocare su tre fronti avevamo sacrificato l’Europa League, visto che per orari e spostamenti era la competizione più scomoda. Così avremmo giocato una volta a settimana mentre gli altri giocavano due volte. Se si ripartisse giocheremmo tutti due volte a settimana, perderemmo un vantaggio. Ma io ragiono nell’interesse di 20 club”.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – Conte: “Allenamenti di squadra dal 18 maggio”. Spadafora: “Ma solo alle giuste condizioni”. Incognita sulla Serie A: tutti i dubbi

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy