Lukaku out con il Real Madrid? Lautaro e Sanchez a guida dell’Inter come a Barcellona un anno fa

L’attaccante belga ha accusato un risentimento agli adduttori

di Davide Ricci, @davide_r22

L’assenza di Romelu Lukaku in questa Inter pesa e non poco, soprattutto in un periodo non semplice per la squadra nerazzurra che fatica a trovare continuità di risultati. Il leader in campo e fuori – quale è il belga – è fondamentale nei momenti di difficoltà ed il suo infortunio non aiuta di certo in vista di due match fondamentali come quello di martedì in Champions League contro il Real Madrid e di domenica a Bergamo contro l’Atalanta.

Romelu Lukaku, Getty Images

Le alternative per Antonio Conte sono due: Lautaro Martinez ed Alexis Sanchez, proprio come un anno fa a Barcellona. In quell’occasione l’Inter ha giocato forse la miglior partita stagionale, con dei primi 45 minuti di un livello assoluto, prima di soccombere alla doppietta di un fuoriclasse come Luis Suarez. A guidare l’attacco c’erano loro due, i due “piccoli” sudamericani bravissimi a non dare punti di riferimento alla retroguardia del Barcellona. Martedì – salvo soprese e condizioni fisiche di Sanchez permettendo – toccherà di nuovo a loro.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy