Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Madonna prima della Youth League: “Siamo arrabbiati per il campionato. Contro il Barcellona cercheremo di proporre il nostro gioco”

Reduce dalla sconfitta per 2-1 contro la Fiorentina, l'Inter Primavera prepara la partita del terzo turno di Youth League

Paolo Messina

"Archiviato e digerito il passo falso contro la Fiorentina, in cui i viola hanno vinto in rimonta 2-1, l’InterPrimavera ha subito l’occasione per rifarsi. In campo europeo, gli uomini di Madonna sono attesi dal big match contro il Barcellona. Proprio il tecnico dei nerazzurri ha parlato ai microfoni di Inter Tv in vista della partita di domani in Youth League.

"Chiaro il parere dell’allenatore sulla sconfitta di Firenze: “Ci è capitato troppe volte di andare in vantaggio e poi essere recuperati, proprio come successo con la Fiorentina. Siamo arrabbiati perchè dopo un primo tempo giocato bene dovevamo avere più cattiveria nel ricercare il gol del 2-0 e chiudere la partita. Nel secondo tempo loro ci hanno creduto di più: con le palle lunghe ci hanno messo in difficoltà e negli episodi sono anche stati un po' più fortunati di noi. Siamo dispiaciuti ma il nostro pensiero è rivolto al lavoro quotidiano per crescere e migliorare nel più breve tempo possibile".

"Dalla sconfitta in campionato all'appuntamento delicato in Europa: “Dobbiamo interpretare tutte le partite al massimo delle nostre possibilità e metterci sempre l'intensità giusta. Contro il Barça sarà una partita importante e sarà l'occasione giusta per riscattarci dopo la sconfitta subita con la Fiorentina. In questo momento abbiamo bisogno di migliorare: lottare su ogni palla, essere più concreti e avere sempre la giusta determinazione. Per affrontare i blaugrana servirà sicuramente grande personalità, loro giocano un bel calcio ma noi non dovremo limitarci ad arginare i nostri avversari. Cercheremo di proporre il nostro calcio, di attaccare e di creare occasioni per vincere la partita."

ICARDI, LA GARRA, L’INTERISMO. GUARDA IL VIDEO-EDITORIALE DI INTER-MILAN

"