Marcolin su Eriksen: “E’ un top player, ma deve adattarsi al gioco di Conte. Alla lunga le qualità vengono fuori”

Il danese potrebbe partire titolare nel derby

di Andrea Pennacchi

E’ uno dei calciatori più attesi dell’Inter e su di lui quest’anno le aspettative sono molto alte. Christian Eriksen non ha avuto fin qui molte chance per mettersi in mostra e il derby sarebbe l’occasione giusta per convincere del tutto Antonio Conte sulla sua importanza in squadra. Di questo ha parlato l’ex calciatore Dario Marcolin, intervenuto ai microfoni di TMW Radio.

Ecco le sue parole: “Visto nel Tottenham è stato un giocatore fantastico, e quando l’Inter l’ha preso pensavamo all’ennesimo top player per la nostra Serie A. Credo che Conte gli abbia chiesto delle cose in particolare e lui, abituato a un certo gioco, abbia faticato. Ma alla lunga le qualità vengono fuori: il tecnico pretende molto in entrambe le fasi di gioco, sta a lui ora adattarsi rapidamente. Non credo sia un problema di Conte, quanto più del giocatore che deve tirare fuori la qualità vista in passato. Pensiamo a Zidane, che nei primi mesi della Juventus neanche sembrava lui”.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy