Marino: “Se Icardi non rinnova, Suning si dimostra una società debole”

Marino: “Se Icardi non rinnova, Suning si dimostra una società debole”

La dirigenza nerazzurra è chiamato a risolvere nelle prossime settimane il futuro del numero 9

di Raffaele Caruso
marino de paul

L’ex dirigente di RomaNapoli e Atalanta, Pierpaolo Marino, intervenuto su Rai Sport, ha analizzato la situazione di mercato che ha come protagonista il capitano nerazzurro Mauro Icardi: la dirigenza dell’Inter tratterà il rinnovo per cautelarsi da eventuali offerte delle big europee pronte a sfidarsi a suon di milioni.

Ecco le sue parole: “Icardi rinnoverà con l’Inter, se non rinnovasse e andasse via non ci sarebbero più giustificazioni del governo cinese o altro per Suning. Se l’Inter non può aumentare l’ingaggio o alzare la clausola ad un proprio giocatore, allora siamo di fronte con una proprietà debole. Icardi ha un buon legame con l’Inter, c’è feeling. Lautaro Martinez adesso è un’alternativa”.

Leggi anche: L’Inter tratta il rinnovo di Icardi: Wanda chiede almeno 8 milioni all’anno!

Tutte le info sull’Inter: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

MAURO ICARDI, 100 GOL IN SERIE A E PER L’INTER E’ SOLO L’INIZIO

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy