Mateo Kovacic: “Possiamo ancora migliorare. Il Messico? Vi dico che…”

di

Mateo Kovacic è  uno dei protagonisti del Mondiale 2014 con la sua Croazia. Dopo l’esordio da titolare non troppo fortunato nel match inaugurale contro il Brasile perso per 3-1, nel secondo match contro il Camerun di Eto’o è subentrato nella ripresa, aiutando la sua Nazionale nel netto successo per 4-0. La prossima gara, quella contro il Messico, diventa cosi decisiva per il passaggio del turno dei croati, ma il giovane centrocampista dell’Inter, intervistato da El Universal, è convinto che la sua squadra deve dare ancora il meglio di se stessa in questo torneo, dimostrando doti da leader nonostante la giovanissima età: “Non abbiamo ancora dato il meglio di noi, possiamo e dobbiamo migliorare ancora. Sono sicuro che contro il Messico lo dimostreremo, sarà una partita dove si dovrà lottare. Loro sono molto veloci, forti tecnicamente e hanno un bello stile di gioco. Dovremmo dare il massimo e stare molto attenti”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy