Mazzarri: “Sui giornali lette tante illazioni”

di

Un Walter Mazzarri a 360 gradi quello visto nell’odierna conferenza stampa pre- Torino-Inter. Il tecnico toscano ha toccato più punti, soffermandosi sugli uomini recuperati e sulle illazioni lette recentemente sui giornali: TORINO – INTER:  “ Devo ancora fare molte valutazioni, l’unico sicuro dovrebbe essere Palacio. Il Torino è una buona squadra, vanno tenuti d’occhio tutti, non solo Cerci, e dovremmo fare attenzione alle ripartenze, Ormai gli avversari sanno che tendiamo a fare la partita, quindi possono aspettarci e ripartire mettendoci in difficoltà. Potremmo continuare con l’unica punta. Una squadra di vertice non deve dare troppi punti di riferimento, oltretutto Icardi ha qualche problemino e Belfodil non è una punta vera. Milito non è ancora pronto per giocare dall’inizio. Jonathan è totalmente recuperato e dovrebbe essere titolare, Kovacic  alla Alvarez può essere un’idea. In questi giorni stiamo lavorando molto sulla concentrazione, dobbiamo essere più attenti in fase difensiva“. ILLAZIONI E SOCIAL NETWORK: ” Non è assolutamente vero che multerò gli argentini arrivati in ritardo. Leggo tante cose non vere sui giornali. I nazionali sono arrivati e hanno svolto un lavoro leggero. Per me ci sono una serie di elementi che non vanno divulgati, ma mi dovrò adeguare.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy