MERCATO – Duello Inter-Juve per Osvaldo

di

Nel corso dell’estate Pablo Daniel Osvaldo era entrato nel mirino dell’Inter. La società nerazzurra, su esplicita richiesta di Mazzarri, aveva sondato il terreno con la Roma per capire quale fosse il reale costo del suo cartellino; le richieste eccessive della società giallorossa avevano poi impedito il trasferimento a Milano del bomber italo-argentino. Osvaldo è stato poi acquistato dal Southampton del suo ex allenatore Pochettino (quando l’attaccante indossava la maglia dell’Espanyol) ed ha iniziato la sua nuova avventura in Premier League che, allo stato attuale, stenta a decollare. L’ex calciatore della Roma sta facendo fatica ad adattarsi all’intensità ed alla fisicità del calcio inglese, andando a segno soltanto una volta nelle sette presenze finora collezionate. Si sta inoltre dimostrando difficile la convivenza con Lambert, che costringe Osvaldo a giocare in una posizione del campo non certo molto gradita. Il bomber nativo di Buenos Aires, di fronte alle difficoltà incontrate in questa prima parte di campionato, sta seriamente maturando la decisione di tornare in  Italia, soprattutto per non vedere svanire la possibilità di disputare con la maglia azzurra il prossimo Mondiale che si svolgerà a Rio de Janeiro. Secondo il Daily Mirror, nel campionato italiano sarebbero due le squadre interessate ad assicurarsi Osvaldo, soprattutto se l’attaccante dovesse trasferirsi con la formula del prestito; la squadra maggiormente interessata sarebbe la Juventus di Antonio Conte, ma attenzione all’Inter che, dopo il nuovo infortunio occorso a Milito, avrebbe subito mostrato un forte interessamento per l’italo-argentino. Mazzarri sarebbe ben felice di accogliere Osvaldo in maglia nerazzurra, ma un suo eventuale acquisto finirebbe per togliere ulteriore spazio a Icardi e Belfodil; la dirigenza nel frattempo riflette, nella speranza di un recupero completo da parte del Principe.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy