Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Mercato, si muove il ‘re dei parametri zero’: Marotta ne ha già puntati cinque. E che nomi!

L'ad interista ha una buona tradizione con i colpi 'a gratis': da Vertonghen a Eriksen, tutti i papabili

Simone Frizza

"La tradizione e la storia di Beppe Marotta parlano chiaro: sul mercato, l'attuale ad interista dedica sempre grande attenzione mercato dei parametri zero. Dopo l'esperienza alla Juventus, nella quale ha portato, su tutti, Paul Pogba e Fernando Llorente, anche per l'Inter, ora, il dirigente varesino vuole rinforzare la rosa con i colpi 'a gratis'. L'edizione odierna di Tuttosport elenca i possibili colpi che Marotta potrebbe puntare: eccoli nel dettaglio.

"Difesa - La retroguardia interista, numericamente e qualitativamente, si può dire completa. L'unica mancanza, se così si può chiamare, riguarda la presenza di difensori centrali mancini: al momento, infatti, in rosa l'unico con quella caratteristica è Bastoni. Marotta, a questo proposito, sta monitorando attentamente la situazione legata a Jan Vertonghen, possente centrale del Tottenham che andrà in scadenza a giugno. Il belga è da tempo molto apprezzato in casa nerazzurra, ed il mese di giugno potrebbe finalmente sancirne il matrimonio.

"Esterni - Le condizioni fisiche di Asamoah ed il rendimento altalenante di Biraghi hanno portato poi il management nerazzurro a osservare anche alcuni profili per la fascia. Il mirino di Marotta ed Ausilio, in questo caso, è finito su due terzini del Paris Saint-Germain: Thomas Meunier, vecchio pallino del ds fin dai tempi del Club Brugge, e Layvin Kurzawa, già sondato l'estate scorsa prima di acquistare Dalbert.

"Attacco - Sono però i calciatori offensivi a scaldare maggiormente l'ambiente interista. La concorrenza che l'Inter può trovare per i calciatori nominati sopra non è minimamente paragonabile a quella con cui potrebbe scontrarsi per Dries Mertens e, soprattutto, Christian Eriksen. Il danese attira le attenzioni di tutte le big europee, in particolar modo il Manchester United, descritto come disponibile a fare follie per lui. Il belga, invece, va per i 33 anni e potrebbe far comodo come alternativa al tandem offensivo composto da Lukaku e Lautaro Martinez.

https://www.passioneinter.com/notizie-nerazzurre/inter-news-live/