Milito: “Devo dimostrare con l’Inter di essere tornato Diego Milito”

di

Intervistato dal Corriere dello SportDiego Milito ha speso belle parole per il giovane talento nerazzurro Mauro Icardi. Queste le sue parole:

Cosa pensa della convocazione di Icardi nella Seleccion? Mauro ci teneva tantissimo a giocare per l’Argentina, perchè è e si sente argentino. Sono molto felice per lui e per l’opportunità che ha”. E? Icardi l’erede di Milito? E’ un grande attaccante, giovane e promettente, può fare grandi cose in carriera, ma non mi piace molto fare paragoni”. Con la convocazione di Icardi in nazionale, lei avrà un concorrente in più per i prossimi Mondiali. In questo momento sinceramente non penso ai Mondiale. Prima di farlo devo dimostrare in campo con l’Inter di stare bene e di essere tornato Diego Milito. Non chiuderò mai la porta alla Nazionale perchè è il massimo e partecipare ad un Mondiale è il massimo dei massimi. Ora però le mie priorità sono quella di tornare a giocare e e fare il bene dell’Inter, una volta che sono riuscito a fare questo penserò alla Seleccion”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy