Moratti fa il galantuomo e smorza i toni: “Quella di Agnelli era solo una battuta”

di

Tanto clamore per niente. Si potrebbe riassumere così il pensiero di Massimo Moratti dopo aver letto le tante polemiche scaturite dalla battuta poco simpatica del Presidente della Juventus Andrea Agnelli. Il presidente nerazzurro, all’uscita degli uffici della Saras, come riportato dal sito ufficiale della società nerazzurra Inter.it, ha così commentato la battuta di Agnelli che aveva ribattezzato Jakarta, la capitale dell’Indonesia, in Jakartone”:

Presidente si è fatto una bella risata, questa è la risposta a ‘Jakartone’?

“Si perchè era in un sms invece molto affettuoso sia nei confronti miei che in quelli della società. Quindi era una battuta che pensavo finisse lì, e che invece poi dopo forse è stata un’ingenuità che andasse su. Niente, per me finisce lì”.

Quindi nessuna risposta? “No, non credo assolutamente. Era una battuta di spirito che finisce lì”.

Diego Maradona è arrivato a Milano. Qualche anno fa venne a trovarla, lo vedrà anche oggi?

“No, non posso purtroppo. Però ho tutta la simpatia, che lui conosce, nei suoi confronti”.

Segui @antocarboni91

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy