Moratti, il suo 30% sarà ancora importante

di

La firma sul contratto ha sancito il definitivo passaggio al magnate indonesiano Erick Thohir del 70% delle quote dell’Inter, lasciando l’ormai ex patron Massimo Moratti con un misero 30%.

Ma, come spiegato da SkySport quest’oggi, la quota di Moratti sarà variabile e non così tanto misera. Infatti conterà più di quanto affermato dai numeri per decisioni strategiche riguardanti la società. Dunque Thohir dovrà avere l’approvazioni di Moratti per alcune decisioni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy