Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Mundo Deportivo – Icardi è l’uomo dei tatuaggi: quanti cambiamenti dalle giovanili del Barcellona ad oggi

Icardi ha segnato in entrambe le partite giocate dall'Inter in Champions League

Paolo Messina

"Appuntamento con la storia o ritorno al passato, chiamatelo come volete ma questo Barcellona-Inter è senza ombra di dubbio un match differente da molti altri. Concentrandoci sulle individualità, la storia principale è legata a Mauro Icardi. Il capitano dei nerazzurri è cresciuto nella cantera blaugrana, senza mai compiere il grande salto in prima squadra. Riaffioreranno tanti ricordi nella mente dell’argentino e sfogliando l’album delle istantanee troviamo numerose differenze tra ieri e oggi: una su tutte i tatuaggi.

"Il focus del Mundo Deportivo è proprio rivolto al cambiamento del corpo di Icardi. Durante la sua esperienza al Barça, l’attaccante non aveva tatuaggi e mettere a confronto una foto dell’epoca con una odierna crea un enorme contrasto. Le principali “opere d’arte” più conosciute sono ovviamente le più visibili su braccia e cosce, ma il numero 9 presenta tatuaggi in tutto il corpo. Si va dal ritratto di Wanda Nara e delle sue figlie fino al gigantesco leone sul petto.

MOURINHO SHOW: “JUVE DA TRIPLETE? IO CE L’HO, LORO ANCORA NO”