Nuovo stadio, Antonello: “Investimento importante per il club e per la città. Vogliamo riportare l’Inter ai vertici del calcio europeo”

L’ad nerazzurro è stato intervistato insieme ai colleghi del Milan sul tema

di Simone Frizza, @simon29_

Intervistato dal Daily Mail insieme ai colleghi ‘cugini’ del Milan, l’amministratore delegato della parte amministrativa dell’Inter, Alessandro Antonello, ha parlato del nuovo progetto che vede coinvolti i due club per quanto riguarda il nuovo stadio. Ecco le sue dichiarazioni.

Esperienza stadio – “Anzitutto, va detto che sicuramente c’è un attaccamento di tipo emotivo all’attuale San Siro. Al suo interno si ha sempre un’ottima esperienza di visione durante i 90 minuti della gara. Però, è anche vero che ci sono molti problemi. Quando vai in uno stadio nuovo in Inghilterra o negli Stati Uniti, percepisci immediatamente di poter arrivare in anticipo nell’area dello stadio e rimanere lì due o tre ore prima dell’inizio della partita, passare del tempo con gli amici svagandosi. E poi, di conseguenza, si può rimanere in quell’area anche dopo la gara. È un’esperienza che non si ferma ai soli 90 minuti della partita, ma è differente e più globale. Oggi come oggi, noi non abbiamo questa opportunità”.

Opportunità – “Avere un nuovo stadio in città sarebbe fantastico e diventerebbe una cosa che attrae anche in Europa, è un elemento che anche i giocatori considerano perché capiscono di essere in uno dei top club del mondo. Noi all’Inter vogliamo tornare ai vertici del calcio europeo e un nuovo stadio è un elemento di fondamentale importanza che fa parte della nostra strategia e che può portare maggiori entrate economiche, poi reinvestibili in nuovi giocatori per rinforzare la squadra sul mercato e concorrere per la vittoria dei trofei”.

Investimento – “Il nuovo stadio è un punto chiave della strategia della proprietà. Fa parte del nostro piano a lungo termine e quindi c’è grande impegno da parte degli azionisti per finanziare il progetto per il club, ma anche per la città stessa. Ci sono due investitori privati che hanno deciso di venire in Italia e fare grande investimenti su San Siro e sono totalmente concentrati su questo”.

>>>Iscriviti al canale YouTube! Parla con noi ogni giorno in Diretta alle 19<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy