inter news

OCCHI SULL’AVVERSARIO – Intensità e rischi per la “zona Inter”: l’Atalanta in cinque punti

Giuseppe Coppola

"Da una parte la finale di Coppa Italia raggiunta senza dare nessun segno di cedimento. Dall'altra il sogno Champions League ancora vivo, nonostante valori e situazioni da riequilibrare. Non c'è solo la Dea in versione Serie A nel 2021 ricco di adrenalina del nostro calcio: la banda Gasperini viaggia sui diversi obiettivi della sua stagione, tra i risultati da centrare in Italia per dare continuità al suo progetto e i traguardi extracampionato da collezionare.

"Il colpo decisivo del Real Madrid è arrivato a pochi secondi dal triplice fischio e da un pareggio che, per come si era messo il match, sembrava fondamentale per riprendere fiato e rimandare tutto al ritorno di Valdebebas. L'espulsione di Freuler e la gara perennemente in salita non hanno influenzato lo spirito della Dea che ha sfiorato il colpaccio prima di arrendersi a Mendy: tutto rinviato a Madrid per tener vivo l'altro appuntamento con la storia.

"Il pieno di applausi in Coppa Italia invece per l'Atalanta, capace di sbarazzarsi del Napoli senza mal di testa ma replicando, in campo, tutto il suo repertorio. Pareggio al Maradona contro la squadra ermetica di Gattuso e voce altissima al ritorno: 3-1, finale conquistata passeggiando e la continuità che viaggia anche in coppa per Gasperini.

Potresti esserti perso