Paventi avvisa l’Inter: “Rispetto allo scorso anno, i rischi sono maggiori. Icardi è favorito su Lautaro”

Paventi avvisa l’Inter: “Rispetto allo scorso anno, i rischi sono maggiori. Icardi è favorito su Lautaro”

La Beneamata si sta preparando al complicato match con l’Empoli

di Matteo Corona

Domenica sera, l’Inter non può fallire se vuole conquistare per il secondo anno consecutivo la qualificazione in Champions League. Un traguardo di notevole importanza, visto che significherebbe continuare ad accrescere il percorso di crescita e la dimensione europea. Da aggiungere che, anche dal punto di vista economico, è essenziale approdare nell’Europa che conta intraprendere un mercato di livello.

Andrea Paventi, ai microfoni di Sky, ha analizzato lucidamente il momento: “La qualificazione in Champions League sembrava una formalità. Invece, all’ultima giornata l’Inter sarà costretta a non steccare. L’avversario rispetto allo scorso anno, è più debole. Paradossalmente ci sono più rischi, perché ci sono più pressioni. Dopo la sconfitta con il Sassuolo, con la Lazio dovevi solo vincere. Quest’anno bisogna confermarsi”.

Ha poi proseguito: “Spalletti non giocherà a due punte ed, in questo momento, Icardi è favorito su Lautaro. Andrà in campo l’undici migliore che ci saremmo immaginati ad inizio anno. Il momento è delicato, per questo bisogna prepararsi al meglio ed al massimo della concentrazione”.

Repubblica – Conte vuole Chiesa. Ecco il piano di Marotta per avere la meglio sulla Juventus

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy