Pogba difende Ibrahimovic: “Lui razzista? Non scherziamo con queste cose”

Il centrocampista francese ha condiviso lo spogliatoio sia con lo svedese che con Lukaku

di Antonio Siragusano

Dopo il tweet postato in giornata da Zlatan Ibrahimovic per respingere le accuse di razzismo che lo hanno colpito a seguito della lite furibonda avuta con Romelu Lukaku in campo ieri sera, ci ha pensato Paul Pogba a difendere sui social l’ex compagno col quale ha condiviso lo spogliatoio al Manchester United. Il francese, che allo stesso tempo conosce molto bene anche Romelu Lukaku, ha spiegato di non aver avuto alcun dubbio sulle intenzioni di Ibrahimovic.

Romelu Lukaku, Getty Images

Lo svedese effettivamente pare abbia provocato sul piano personale il centravanti belga, ma oggi stesso ha fatto sapere di non aver rivolto frasi razziste nei confronti di Lukaku. In attesa di scoprire quale sarà il verdetto del giudice sportivo che ricostruirà l’accaduto, ecco il tweet di Pogba: “Zlatan razzista? Mi vuole troppo bene, è l’ultima persona alla quale potrei mai pensare come un razzista! Andiamo, non scherziamo con queste cose”.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy