Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

Scudetto Inter

Quote scudetto 2022: l’Inter punta al bis

Simone Inzaghi (@Getty Images)

Nonostante ci troviamo ancora nel pieno di Euro2020 e il prossimo campionato di calcio di Serie A sia ancora piuttosto lontano, già si è iniziato a pensare a quali potrebbero essere le principali indiziate per la vittoria del prossimo scudetto...

Martina Napolano

Nonostante ci troviamo ancora nel pieno di Euro2020 e il prossimo campionato di calcio di Serie A sia ancora piuttosto lontano, già si è iniziato a pensare a quali potrebbero essere le principali indiziate per la vittoria del prossimo scudetto 2022.

Ipotizzare quale squadra potrebbe aggiudicarsi il titolo di miglior formazione della Serie A non è affatto facile adesso, soprattutto successivamente all’incredibile valzer di panchine nel quale sono state coinvolte le società maggiormente favorite: Inter, Juventus, Roma e Lazio, infatti, hanno scelto una nuova guida tecnica per la prossima stagione e decidere di puntare su una di queste formazioni potrebbe essere come fare una scommessa su una app casino online:  ci si può azzeccare, ma si può anche fare una mossa azzardata.

 Esultanza Inter, Getty Images

Il valzer delle panchine in Serie A

Facendo un breve riepilogo, ricordiamo che Massimiliano Allegri è tornato a guidare la Juventus, Simone Inzaghi ha lasciato la panchina della Lazio per approdare all’Inter in sostituzione di Conte mentre Spalletti ha firmato un accordo con il Napoli.

Questi sembrerebbero esser stati i principali cambiamenti sulle panchine della Serie A che sono stati in grado di influenzare le quote per quanto riguarda la prossima vincente del campionato italiano. In particolare, il ritorno di Allegri sulla panchina della Vecchia Signora avrebbe reso la Juventus la principale indiziata per il trionfo nel prossimo campionato. I nerazzurri, invece, almeno al momento, sarebbero leggermente dietro ai bianconeri nelle quote scudetto nonostante nell’ambiente si nutra una forte speranza nei confronti di Inzaghi il quale sembra determinato nell’andare alla conquista del bis.

Non bisogna, però, dimenticare anche i grandi cambiamenti che sono avvenuti nella Capitale: con la partenza di Simone Inzaghi la Lazio ha affidato la propria panchina a Maurizio Sarri, mentre sulla sponda giallorossa, la società ha scelto José Mourinho per sostituire Fonseca sulla panchina della Roma.

Chi vincerà lo scudetto 2022?

La risposta a questa domanda è ovviamente difficile: il mercato è ancora aperto ed il campionato e decisamente lontano per poter avere qualche certezza in proposito.

L’unica cosa che possiamo fare al momento è quella di basarsi sulle attuali quote vincente Serie A 2022 che si possono trovare online.

Facendo una breve analisi di queste quote si nota che la principale indiziata per la vittoria del prossimo campionato è la Juventus, seguita a ruota dai campioni in carica dell’Inter. Tutte le altre squadre, almeno per il momento ed a meno di clamorosi colpi di mercato, si trovano a debita distanza.

La prima di queste formazioni, dunque la principale outsider, sembrerebbe essere l’Atalanta guidata sempre da Gasperini il quale potrebbe senza dubbio trarre vantaggio dalla sua permanenza su questa panchina approfittandosi del periodo di assestamento dei nuovi allenatori.

Tra le altre outsiders spicca soprattutto la Roma con il suo nuovo tecnico lo Special One Jose Mourinho il quale è stato in grado di far scendere precipitosamente le quote della Roma per quanto riguarda la vittoria del campionato.

Infine, troviamo la Lazio, fanalino di coda di questa cinquina di papabili vincitrici la quale si presenta ai blocchi di partenza con Maurizio Sari in panchina.

Per quanto riguarda le altre squadre della Serie A al momento Napoli e Milan si comportano come mine vaganti nel panorama del nostro campionato e non sembrerebbero in grado di poter sperare nella conquista dello scudetto, almeno secondo i principali bookmakers.

tutte le notizie di