Il Real Madrid e la lunga lista di indisponibili, parla Zidane: “Sono preoccupato. Varane? Vuole giocare”

I prossimi avversari dei nerazzurri in Champions sono alle prese con diverse assenze

di Raffaele Digirolamo, @RaffaDigi97

Zinedine Zidane dovrà fare i conti con le numerose indisponibilità nel preparare le prossime gare, fra cui rientra l’importantissimo incontro di Champions League contro l’Inter di Antonio Conte. Fra i calciatori ai box anche Sergio Ramos, infortunatesi durante l’ultima uscita con la Spagna; di questo ha parlato il tecnico del Real Madrid nella giornata di oggi.

Zinedine Zidane, Getty Images

Queste le sue dichiarazioni su Sergio Ramos, riprese da Tuttomercatoweb: “Il nostro leader è una persona importante, la nazionale non c’entra: deve continuare finché vuole. Vogliamo che si riprenda in fretta. Poi è ovvio che un infortunato è la notizia peggiore per un allenatore. Quello che posso dirti è che il calendario è troppo impegnativo. Penso alla salute dei giocatori, non si fermano mai. E non parlo solo dei miei giocatori. Sono preoccupato, non lo nego”. 

Poi sulla condizione di Varane: “Vediamo domani, è vero che non è al cento per cento. Ha preso una botta, ieri non si è allenato ma ha voglia di giocare”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy