La moviola di Roma-Inter: manca un rigore su Lautaro. Perché il giallo a Lukaku? Regolare l’1-0 di Pellegrini

L’analisi dei principali episodi di moviola della sfida dell’Olimpico

di Raffaele Caruso

L’Inter ha ancora da recriminare per l’ennesimo rigore negato in stagione. Come riportato da La Gazzetta dello Sport,  non convince la decisione della classe arbitrale sull’entrata di Ibanez al 52’ su Lautaro che calcia davanti a Pau Lopez: l’attaccante argentino infatti viene subito travolto dal difensore giallorosso e il mancato intervento del Var, che effettua il check non ravvisando nulla di irregolare, sembra un errore.

Lautaro Martinez, Getty Images

Regolare invece l’1-0 di Pellegrini con Veretout che è pulito nel portare via il pallone a Barella. Al 43’ il giallo mostrato a Lukaku invece sembra piuttosto severo: l’intervento su Smalling è scomposto ma l’attaccante belga prende prima la palla. 

Cinque minuti prima l’Inter reclama un altro rigore per un potenziale mani di Smalling sul tiro di Vidal, ma il difensore inglese della Roma è innocente. 

Lo stesso Smalling viene ammonito nel primo tempo per un fallo su Lukaku. Secondo il Corriere dello Sport Di Bello prende un’altra decisione sbagliata: entrambi si trattengono, il direttore di gara fischia un fallo in favore dell’Inter e ammonisce l’inglese.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy